Vídeo normal 1211

VídeosPer a baixar el vídeo
Autors MUSICISTA97
Títol Campane della Cattedrale di San Pietro di BOLOGNA (02) v.494
Data 02-12-2016
Duració 24:44
Classe fiesta mayor
Notes Suonate di Domenica 27 Novembre 2016:

[02:28] Calata del campanone con l’accompagno a scampanio delle 3 piccole a “Squinquino”;

[04:43] Doppio bolognese completo: scappata in quarto, pezzo in quarto e calata in quarto;

[09:55] Tirabasse a 14 della Croara;

[12:53] Doppio bolognese completo: scappata in quarto, pezzo in quarto, pezzo in organo e fermata in piedi;

[17:35] Calata in quarto (il campanone rimane in piedi) e tirabasse a 12 Lisce in Scala;

[21:38] Tirabasse a 12 Modenesi.

Concerto di 4 campane a slancio bolognese manuale, con ceppi e castello in legno:

I: Si2 (detta “Nonna”), fusa da Cesare Vernizzi e Johanes Lamprecht (Sciaffusa) nel 1595. Ha un diametro di 166,5 cm e un peso stimato tra i 30 e i 33 quintali, che la rende la campana più grande suonabile a sistema bolognese.
https://c1.staticflickr.com/1/656/233...

II: Mi3 crescente (Mezzanone), fusa da Pietro Francesco Censori nel 1623; ha un diametro di 120,5 cm e un peso stimato sui 13 quintali circa.
https://c2.staticflickr.com/6/5736/23...

III: Fa#3 crescente (Mezzanella), fusa da Angelo Rasori nel 1789; ha un diametro di 107 cm e un peso stimato sui 8,5 quintali.
https://c1.staticflickr.com/1/776/230...

IV: Sol#3 crescente (Piccola), fusa da Angelo Rasori nel 1788; ha un diametro di 95,3 cm e un peso stimato sui 6 quintali.
https://c1.staticflickr.com/1/681/234...

Presente inoltre un piccolo sonello di nota Mib5 deposto sul pavimento della cella campanaria, e originariamente collocato su una finestra al di fuori del campanile. Fu fuso da ignoto nel 1850.

Pensavamo di dover attendere più a lungo, e invece esattamente un anno dopo, eccoci di nuovo a Bologna per assistere alla scappata della mastodonte “Nonna”, la campanona più grande a suonare a sistema bolognese. E questa volta l’audio è stato fatto col microfono digitale, per cui mi sono solo limitato ad un breve commento all’inizio. In fondo l’anno scorso era la prima volta ed era anche un emozione unica, quindi non ho ritenuto un grave peccato filmare senza microfono, perché ci tenevo a far sentire ciò che provavo dentro! Ma quest’anno è un deja vu… Nonostante l’emozione sia sempre tanta. Tuttavia il mio scopo principale era immortalare l’evento con l’audio digitale, quindi più pulito. Peccato che quest’anno le suonate non sono andate molto bene... L’anno scorso solo una scappata non era venuta, quest’anno invece non so cosa sia successo, ma le cilecche sono state frequenti, e anche le 2 scappate effettuate non sono state propriamente eccellenti! Ma a corti e discorsi, bisogna sempre ricordare che suonare su questo campanile è sempre molto complicato, a causa della lunghissima onda che bisogna saper controllare. E ci si riesce solo con tanti anni di esperienza sulle spalle… Non a caso la scappata viene organizzata raramente...
Vídeo HD
  • BOLOGNA: Campanes, campaners i tocs
  • UNIONE CAMPANARI BOLOGNESI (BOLOGNA) : Tocs i altres activitats
  • Tocs manuals de campanes
  • Vídeos
  • Tornar cap enrere
  • Menu inicial CAMPANERS DE LA CATEDRAL DE VALÈNCIA
    Campaners de la Catedral de València
    Buscar campana, campanar, població, fonedor, epigrafia, any fosa, autor, article
    © Campaners de la Catedral de València (2019)
    campaners@hotmail.com
    : 20-06-2019
    Convertir a PDF